Mattia Gandini

Mattia Gandini

Danza contemporanea


Si forma come danzatore professionista presso l'Accademia Internazionale di Danza Rosella Hightower a Cannes, Francia. Approda dunque al Teatro alla Scala di Milano, all'Arena di Verona, al Teatro Carlo Felice di Genova e in altri rilevanti teatri nazionali ed internazionali. Dal 1994 si dedica alla coreografia firmando le sue prime produzioni. Nel Settembre 2004 fonda a Bologna la Compagnia LEGGERE STRUTTURE di cui è Coreografo e Direttore Artistico. Nel 2008 apre il centro di produzione artistica e creativa Leggere Strutture Art Factory a Bologna, sede della compagnia e di attività artistiche, culturali e formative in ambito coreutico a livello nazionale ed internazionale. Nel 2009 partecipa a Choreografic Collision progetto de L'Arsenale Danza organizzato dalla Biennale di Venezia, diretta da Ismael Ivo. Dal 2012 collabora in diversi progetti nazionali ed internazionali con Brigel Gjoka, coreografo, artista visivo ed attuale danzatore della Forsythe Company. Nel 2014 viene selezionato al progetto formativo del coreografo David Zambrano, de L'Arsenale Danza organizzato dalla Biennale di Venezia diretta da Virgilio Sieni.